Piece of… SFW

Ogni anno una fetta di torta sfama le bocche delle donne golose … insomma chi riesce a dire di no ad una fetta di torta panna e cioccolato? Io non ci riesco tant’è che per scrivere questo tanto, atteso, post mi sto godendo tranquillamente un cappuccino al caramello accompagnato da una fetta di torta panna e cioccolata. Scaglie di cioccolato che cadono dal mio pezzo di torta, del ghiaccio che galleggia nel mio bicchiere Coffee Smith e una selezione di foto, ma perché ne sto parlando? Perché voglio paragonare le torte ai vestiti, perché come sono golosa di torte sono golosa anche di shopping e ovviamente per chi ne è a conoscenza, la mia Seoul Fashion Week si è conclusa circa 2 settimane fa.
Per la prima volta credo di aver vissuto la vera e propria Fashion Week, seppur coreana e forse meno importante di quella milanese o parigina, ma per me e il mio blog è stato uno dei primi traguardi raggiunti. Essere riconosciuta come blogger ed avere posti in prima fila con su scritto “riservato a Dadie Bradshaw” insomma, ha un suo perché.

La Seoul Fashion Week accoglie stilisti coreani che offrono una visuale diversa di moda, niente pret-a-porter o haute de couture ma semplicemente quello che si vive qui, lo street style.
Il DDP di Seoul che ospita da un paio di anni a questa parte la SFW è stata invasa da outfit circensi e variopinti, non solo esternamente ma anche durante le sfilate. Dal mio punto di vista? È come se avessi vissuto il backstage delle sfilate anche esternamente.
Mai come questa volta ho vissuto la FW come una corsa contro al tempo, o meglio contro le sfilate. Sfilate una di seguito l’altra, un tira e molla nel seguire le lezioni universitarie e taxi che, andandoti contro, scelgono strade trafficate. E vogliamo parlare del miglior amico delle donne? Il tacco? Direi di no, mai come quest’anno ho corso sul mio tacco 12 e con i dolori ai piedi.
Le tendenze coreane sono molto diverse dal mio stile ma è proprio questa diversità che mi fa apprezzare il mondo asiatico stilistico, ed è forse proprio questa diversità che sta aprendo il mio armadio per un cambio di stile – non solo di stagione.

 

SNAPPZINE

© Aka Simpson

 

ZARA

STEVE MADDEN

NAVER SHOPPING

PLAYNOMORE

 

YCH

H&M

N21

PLAY NO MORE

MUA: MARIANGELA LUCIA

 

ZARA

STYLE NANDA

SPAO MEN

H&M

FOREVER 21

LOUIS VUITTON

OFFICE SHOES

 


수 많은 여자들 중에 디저트를 먹는 것을 싫어하는 여자가 어디에 있을까? 어떤 여자가 눈 앞의 초코와 크림 케이크, 형형 색색의 마카롱들을 보면서 먹지 않을 거라고 말 할 수 있겠는가! 나는 아니라고 장담 할 수 있다. 이 글을 쓸 때에도 나는 맛있는 케이크와 카푸치노를 먹고있는걸~.
오늘은 옷을 디저트와 비교하고 싶다. 왜냐하면 대부분의 여자들에게 옷은 아름다운 자태로 그녀들을 매료시켜 구매욕을 일으키는 디저트와 매우 유사하기 때문이다.

누구나 알다싶이 2주전에 서울 패션 위크가 끝났다. 나는 패션블로거로서 서울패션위크에 참여하였고 나름의 유명세 덕분에 맨 앞에줄에도 앉았다. 맨 앞줄의 의자 위에 내 이름 “DADIE BRADSHAW”가 자랑스럽게 붙어있었다. 보통 서울 패션 위크를 할때 한국 디자이너들은 대중 앞에 한국스타일을 내보인다. 그런데 이 쇼에서는 Pret-A-Porter라 불릴만한 브랜드가 별로 없었고, Haute de Couture는 찾아볼 수 없었다. Street style의 행진일 뿐이었다. 이것은 마치 카페에 디저트를 먹으러 갔는데 과자만 팔고있어서 과자만 먹을 수 밖에 없는 상황과 비슷하였고, 약간 실망을 하였다. 물론 나는 Street Style을 꽤 사랑한다. 단지 종류의 다양성이 적어 실망을 했을뿐!

Dadie Bradshaw on naver!

 

안년 ~

DadieB. ~